18 mars 2008

212° anniversario dell’armistizio di Cherasco - Rievocazione storica con ca. 400 soldati

La Fondazione De Benedetti 1547 ONLUS e la città di Cherasco, con la collaborazione degli Amici della 1a Campagna d'Italia 1795-1796 organizzano una grande rievocazione storica dell'Armistizio di Cherasco. La manifestazione, giunta alla seconda edizione, intende rievocare l’Armistizio di Cherasco del 28 aprile 1796 tra Napoleone e Vittorio Amedeo III attraverso la partecipazione di gruppi storici provenienti da tutta Europa, che, con armi e uniformi fedeli al periodo storico rievocato, faranno rivivere lo spirito dell’epoca. Quest’anno il programma si articola su tre giornate e, oltre alla rievocazione e alla battaglia tra truppe francesi, austriache e piemontesi, sono previsti momenti culturali legati all’evento.
Il pubblico potrà incontrare da vicino ca. 400 soldati (artiglieria, fanteria, cavalleria in provenienza da Austria, Francia, Italia, Rep. Ceca, ecc.), assistere ad una battaglia con armi ed uniformi d'epoca, rivivere la città di Cherasco com'era una volta, nel 1796.

Sfilate di truppe, rievocazione storica, musiche napoleoniche, bivacco, conferenza storica, lettura pubblica con accompagnamento musicale, film Napoleonico, uniformi e armi d'epoca, ecc. un grande week-end per divertirsi ed appassionarsi per la storia.
25 - 26 - 27 aprile 2008
Cherasco - Centro storico
Per informazioni:
www.cherasco2000.com - www.debenedetti1547.org
tel. 0172.427050 - 0172.489382 - 0172.489101

2 commentaires:

Anonyme a dit…

Bellissima manifestazione. Un sacco di soldati. Complimenti. Da rifare assolutamente.

La Tempete a dit…

Come reenactor sono molto soddisfatto di questa manifestazione.
Visto l'entusiasmo del pubblico e l'importanza storica dell'evento, ritengo sia da ripetere, mantenendo (o aumentando), parlando di unità militari, lo stesso livello di partecipazione. Per fare questo, considerati i costi, si potrebbe anche ripetere la manifestazione con cadenza biennale invece che annuale.
Un consiglio: poichè l'armistizio di Cherasco è un atto diplomatico/politico che merita una collocazione storica ben precisa, cioè che merita di essere collocato alla fine di un periodo sorico comprendente eventi militari ben precisi, sarebbe utile, per una migliore comprensione degli eventi che portarono alla firma dell'Armistizio, spostare almeno la battaglia del giorno primo, se non in un contesto storico (Ceva, Millesimo, Mondovì) almeno in un contesto di battaglia campale.
Ancora un grazie all'organizzazione.
La Tempete